Home   »   Mobilità   »   Trasporto pubblico: le novità delle reti integrate  
 
Trasporto pubblico: le novità delle reti integrate

Trasporto pubblico: le novità delle reti integrate

Una guida pratica, veloce e completa con tutte le informazioni per saperne di più sul trasporto pubblico e sulle reti integrate che si stanno diffondendo sempre di più sia nelle grandi città che nei paesi più piccoli.

Per stare al passo con la mobilità dei cittadini e con esigenze sempre più complesse di spostamento, i vari Enti territoriali hanno recepito le direttive della Comunità Europea per realizzare dei sistemi integrati di trasporto pubblico che servono a rendere più veloci ed economici gli spostamenti. In sostanza, le reti integrate sono composte da varie tipologie di mezzi (urbani, suburbani, extraurbani) e da vari sistemi (automobilistico, tranviario e ferroviario) che assicurano continuità al percorso: in questo modo chi viaggia non incontra troppi problemi tra le varie coincidenze poiché gli orari sono strutturati in modo tale da assicurare un buon servizio in ogni fascia oraria e per ogni destinazione che rientra tra le varie tappe della rete integrata.

Sono già molte le città italiane ed europee che hanno deciso di dotarsi di una rete integrata di trasporti pubblici dato che questo risulta conveniente non solo dal punto di vista economico, ma anche dal punto di vista gestionale. Risulta infatti più semplice coordinare linee che prevedono un punto d'incontro tra loro, soprattutto nei casi in cui si dovessero rendere necessarie delle deviazioni legate a guasti o a danni in una delle tratte che costituisce la rete integrata: in questi casi la previsione di tratte o mezzi alternativi risulta più semplice sia per chi coordina i percorsi che per gli utenti che devono spostarsi.

Nella città di Torino, ad esempio, è stata creata la rete integrata con l'istituzione delle varie linee sfm 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 più la sfm A. Grazie a questa rete il territorio della provincia di Torino può essere raggiunto facilmente ed è composto da linee che collegano le stazioni ferroviarie centrali della città di Torino (Torino Lingotto, Torino Porta Nuova e Torino Porta Susa) con i comuni limitrofi, favorendo non solo i pendolari che devono percorrere brevi tratti, ma anche coloro che devono percorrere più chilometri. Per poter viaggiare comodamente sulle linee e non dover comprare vari tipi di titoli di viaggio l'azienda GTT (Gruppo Torinese Trasporti) ha previsto la vendita del biglietto Formula che permette di viaggiare con un solo titolo di viaggio sul treno, sulla metro, sul tram e sull'autobus.

Per saperne di più sulle varie reti integrate, sui percorsi e sulle tariffe si consiglia di effettuare una ricerca per zona e poi approfondire le condizioni di viaggio scegliendo la linea integrata d'interesse.