Home   »   Mobilità   »   Scambio casa: le vacanze low cost  
 
Scambio casa: le vacanze low cost

Scambio casa: le vacanze low cost

Tutti i vantaggi dello scambio casa per effettuare vacanze low cost scambiando le chiavi della tua casa con quelle di una posizionata nella zona dove vuoi andare.

Grazie a nuove politiche economiche e tecnologiche il settore turistico sta cambiando faccia molto rapidamente. Per andare incontro alle esigenze di quei viaggiatori che hanno un budget limitato a propria disposizione è stato progettato un servizio che permette di abbattere i costi legati all'alloggio in modo molto semplice. Lo scambio della casa, infatti, permette di non dover corrispondere nulla per la casa di cui si riceveranno le chiavi poiché questa tipologia di trattativa si basa appunto sul baratto: io metto a disposizione casa mia e ricevo le chiavi di un'altra casa nella zona che mi interesserebbe visitare.

Anche se all'inizio questo servizio era partito in sordina, ora si sta diffondendo sempre di più in virtù degli innegabili vantaggi che ne possono derivare. Innanzitutto chiunque sia proprietario di una prima o di una seconda casa può decidere di metterla a disposizione senza preoccuparsi troppo poiché non è necessario che le abitazioni siano lussuose, ma che siamo semplicemente decorose e che piacciano con la persona con la quale vogliamo effettuare lo scambio. Le abitazioni vengono mostrate tramite foto e video che mostrano le condizioni di manutenzione e di pulizia dell'immobile, in modo da dare la possibilità di accettare o meno lo scambio.

Anche gli inquilini affittuari di una casa possono decidere di metterla a disposizione e di scambiarla, ma sarebbe opportuno che ricevessero l'autorizzazione del proprietario di casa per evitare che questi possa perseguirli per una forma di subaffitto. In linea generale, infatti, non basta che non avvenga una transazione di soldi poiché la materia non essendo stata regolamentata può far insorgere dubbi interpretativi che possono essere scansati mettendosi al riparo con l'accordo con il proprietario.

Per tutelare tutti gli utenti coinvolti nel servizio, la società presso la quale ci si rivolge per moderare la domanda e l'offerta di occupa di vigilare affinché vengano firmati degli accordi tra le parti sullo stato in cui verrà rilasciata e poi riconsegnata la casa. Questo passaggio permette non solo di monitorare come le case vengano lasciate agli ospiti, ma anche come queste verranno poi restituite al proprietario. In caso di dichiarazione del falso sulla struttura della casa o se questa viene lasciata ripetutamente in condizioni igieniche poco dignitose allora di viene cancellati dalla lista delle case, senza ulteriore possibilità di potersi iscrivere di nuovo.

I siti più conosciuti e affidabili tramite cui scambiare le case per fare delle vacanze low cost sono homelink.it, intervac.it e scambiocasa.com. Visitando i siti potrete rendervi conto degli ulteriori servizi offerti per effettuare i relativi pagamenti e per scrivere recensioni che servano ad attestare la qualità della casa scambiata.